News & Offerte

Villaggi Calabria: per chi viaggia in famiglia

Ott
10
2017

Villaggi Calabria: per chi viaggia in famiglia

Perché scegliere un villaggio in Calabria per le vacanze in famiglia? Ecco alcune considerazioni da tenere a mente.

Stai valutando la possibilità di trascorrere le tue vacanze in Calabria con la famiglia, ecco alcune considerazioni che possono aiutarti a individuare la struttura più adatta alle tue esigenze.

 

Quale tipo di struttura scegliere?

Se viaggi in famiglia la scelta della struttura più adatta non può che ricadere su di un villaggio turistico. Le motivazioni a favore di tale scelta sono diverse, ma alcune tra queste meritano un’attenzione particolare, soprattutto se all’interno del tuo nucleo familiare sono presenti bambini di età compresa tra 0-17 anni.
Un semplice elenco ti aiuterà a riflettere sui principali vantaggi di una vacanza trascorsa presso un villaggio turistico:

 

  • Grandi spiagge con arenile ampio, dotato di ombrelloni adeguatamente distanziati tra loro;
  • Servizio spiaggia;
  • Servizio di animazione per grandi e piccini, Mini Club e Junior Club;
  • Ampli spazi verdi e parchi attrezzati interni alle strutture;
  • Piscine sorvegliate;
  • Attrezzature sportive;
  • Aree riservate agli infant e alle mamme, attrezzate per garantire tutti i confort di casa;
  • Formule tutto incluso;
  • Possibilità di portare con sé gli animali domestici;

Una vacanza per chi desidera il relax assoluto, studiata per soddisfare le esigenze di ogni partecipante per fascia di età e interessi.

 

Perché scegliere un villaggio in Calabria?

La principale risorsa turistica calabrese è il mare, con una lunghissima costa che tra ionio (dove si trovano alcuni dei villaggi della catena alberghiere IT Hotels Group come l’Aquilia Resort e il Villaggio Porto Rhoca) e tirreno (dove invece è collocato Le Rosette Resort) si estende per più di 780 Km (il 19% del totale italiano). Particolarmente ricca è la sua fauna ittica, in un paesaggio che alterna spiaggia e scogliera.

 

Lo scarso sviluppo industriale e l’assenza di grandi città sul territorio hanno permesso di preservare per lungo tempo il mare incontaminato, e la Calabria è tuttora considerata un paradiso naturalistico.

Per la propria conformazione territoriale, la bellezza e unicità dei suoi territori, le sue acque cristalline e limpide è da sempre stata una tra le mete turistiche più scelte dalle famiglie.

 

Questo è un trend in continua crescita, tant’è vero che nell’estate 2017 la Calabria ha registrato all’incirca 8 milioni di pernottamenti e 1,6 milioni di arrivi, con un aumento delle presenze del 10% rispetto allo scorso anno.

Quest’incremento di presenze, è andato a beneficio soprattutto delle grandi strutture come i villaggi turistici, dato questo che rappresenta fedelmente il quadro generale emerso dall’analisi delle presenze all’interno dei villaggi turistici Calabresi della nostra catena sopra citati.

 

In conclusione, possiamo affermare che la Calabria è oggi un luogo sempre più amato e apprezzato per trascorrere le vacanze in famiglia e le strutture turistiche presenti sul territorio investono sempre più risorse per garantire ai visitatori maggiore qualità nel servizio, cercando sempre più di rendere le vacanze momenti indimenticabili.

Condividilo con gli amici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato

Condividi
Chiudi